Abbadia San Salvatore

Posted by on lug 5, 2011 in Amiata, Media bar | 0 comments

Abbadia San Salvatore

Il paese si sviluppò intorno alla potente e antica abbazia omonima fondata da un nobile longobardo friulano, Erfo, nel 762, ma la leggenda ne attribuisce la fondazione ad un sovrano longobardo, Re Ratchis. L’Abbazia rivestì notevole importanza, per la posizione strategica quasi al confine fra i territori controllati direttamente dal papato e la dominazione carolingia. Fra il IX e l’XI secolo si ebbe il periodo di maggior splendore a cui risalgono gli edifici attuali. Nel XIII secolopassò dai Benedettini ai Cistercensi, ma il suo potere declinò insidiato dagli Aldobrandeschi e dai comuni di Siena ed Orvieto. Nel corso del 1300 si afferma definitivamente il controllo di Siena e la decadenza dell’Abbazia continua fino al 1782, quando venne soppressa per essere riattivata nel 1939.

Share Button

Leave a Comment