Animali simbolo

Istrice (Hystrix cristata)

Posted by on nov 21, 2011 in Animali simbolo | 209 comments

Istrice (Hystrix  cristata)

Grosso roditore può arrivare fino a 60 cm compresa la coda di circa 10 cm, con una altezza che arriva sino a 25 cm circa.Il corpo piuttosto tozzo è sormontato da una testa con un muso arrotondato ed è ricoperto da quelli che sono l’elemento che più caratterizza questo animale ovvero robusti peli modificati in aculei.Quindi il collo e la testa vede la presenza di una sorta di criniera fornita di setolole biancastre ed erettili.Nelle restanti zone abbiamo fitti aculei molto aguzzi, soprattutto lungo il dorso, ma tra questi spuntano anche peli scuri e setolosi.Questi aculei arrivano...

Read More

Asino dell’Amiata

Posted by on nov 5, 2011 in Animali simbolo | 205 comments

Asino dell’Amiata

Il magnifico animale è di colore grigio sorcino, con fascia scura che ricongiunge la criniera con la coda e si interseca, all’altezza del garrese, con un’altra fascia , anch’essa di colorito scuro, che va a formare la cosiddetta Croce di S. Andrea  e da cui deriva il nome di  Sorcino Crociato . Muso e ventre grigio chiaro. Altezza garrese: 130-140 cm.( maschi ); 125-135 cm. ( femmine ); Testa: ben proporzionata, con orecchie diritte e ben portate e orlatura scura. Collo: forte e muscoloso. Spalla: tendenzialmente diritta e robusta.Garrese: appena pronunciato. Linea dorso-lombare:...

Read More

Volpe (Vulpes vulpes)

Posted by on ott 28, 2011 in Animali simbolo, Approfondimenti | 57 comments

Volpe (Vulpes vulpes)

La volpe è un canide adattato alla caccia, con un corpo snello e una coda lunga che le permette di avere una corsa stabilizzata e di poter virare bruscamente, proprio queste caratteristiche morfologiche fanno di lei un’abile predatrice. Da adulta può raggiungere una lunghezza del corpo di 50-80 cm con una lunghezza della coda di 32-40 cm e di un’altezza al garrese di 35-40 cm. Il suo peso può oscillare dai 3 ai 10 kg. Il colore del suo mantello può andare dalle sfumature argentee, melaniche, ma la tipologia più diffusa è di color rosso fulvo con mascherina del muso bianca...

Read More

Ferro di cavallo (Rhinolophus sp.)

Posted by on lug 18, 2011 in Animali simbolo, Galleria home | 9 comments

Ferro di cavallo (Rhinolophus sp.)

Piccolo chirottero (pipistrello) diffuso in ambienti umidi e freschi, tipico di grotte e anfratti sotterranei, ma anche di cantine e mura domestiche, è presente all’interno della Riserva del Farma con una cospicua popolazione nella grotta “Buca del Belagaio”. Pur avendo delle ali, che non sono altro che arti superiori modificati, appartiene alla classe dei mammiferi. Prevalentemente notturno, utilizza degli ultrasuoni per riconoscere gli ostacoli, avendo vista limitata ma udito finissimo. In genere si nutre di insetti, ma può mangiare anche piccoli frutti. Oggigiorno i pipistrelli...

Read More

Poiana (Buteo buteo)

Posted by on lug 18, 2011 in Animali simbolo, Galleria home | 149 comments

Poiana (Buteo buteo)

Rapace diurno, di medie dimensioni (apertura alare di circa 120cm) diffuso in Europa. Vive nei boschi ma di solito caccia nei terreni aperti. Si nutre di piccoli animali, raramente di carogne. I nidi vengono deposti su rocce o sugli alberi. Le femmine depongono 2-3 uova a volta che si schiudono dopo poco più di un mese. Il suo piumaggio è assai vario, tendente al marrone, con petto a bande chiare/scure molto fitte. In genere non si sposta in stormi, ma vola individualmente.

Read More

Cinghiale (Sus scrofa)

Posted by on lug 18, 2011 in Animali simbolo, Galleria home | 100 comments

Cinghiale (Sus scrofa)

In relazione al declino demografico del cinghiale italiano (piccolo e poco riproduttivo, con circa 1-2 piccoli a parto) è stata operata in passato l’introduzione nel nostro territorio del cinghiale ungherese, molto più prolifico e robusto (le femmine partoriscono anche 8 piccoli a volta). Questo ingresso, insieme all’incrocio delle due specie, ha portato ad un aumento quasi esponenziale nel territorio di questo animale che tra l’altro non ha quasi predatori naturali presenti (pochi lupi sono oggi presenti nel territorio del Monte Amiata o del Parco della Maremma). Ungulato onnivoro,...

Read More

Capriolo (Capreolus capreolus)

Posted by on lug 18, 2011 in Animali simbolo, Galleria home | 42 comments

Capriolo (Capreolus capreolus)

Tra gli ungulati a maggior diffusione anche fuori dalle aree protette, il capriolo è indubbiamente il più presente. E’ un piccolo erbivoro che supera di poco i 30 kg di peso e i 50 cm di altezza al garrese, con coda ridotta a un ciuffo di peli e ampio specchio posteriore. Le corna, portate solo dai maschi, sono piccole e con al massimo 2 ramificazioni. Come negli altri cervidi, le corna vengono perse ogni autunno e crescono di nuovo la successiva primavera, ricoperte inizialmente da uno strato di pelle detta velluto ben irrorata di vasi sanguigni, che al termine della crescita si stacca e...

Read More

Daino (Dama dama)

Posted by on lug 18, 2011 in Animali simbolo, Galleria home | 8 comments

Daino (Dama dama)

Uno degli ungulati più diffusi all’interno dell’area del Parco Regionale della Maremma e della Riserva Naturale della Duna di Feniglia. Come in molti altri artiodattili dell’ordine cervidi, solo i maschi presentano un palco di corna che si rinnova ogni anno. I maschi possono quindi essere distinti in tre grandi gruppi in relazione all’età e all’estensione del palco: fusoni sono i piccoli di 1-3 anni quando ancora le corna non sono ramificate; balestroni sono i maschi di 3-5 anni con palco ramificato non ancora palmato; palanconi sono i maschi adulti con palco palmato ben...

Read More