Le nostre terre: maremma e arcipelago toscano

Scansano, Magliano e Saturnia

il benessere del vino e delle acque termali

Prendersi il lusso di spostarsi lentamente su strade che attraversano interminabili vigneti e secolari oliveti, godendo del paesaggio e concedendosi pause rilassanti. Un viaggio unico per assaporare ottimi vini e cibo genuino, visitando piccoli centri che faranno riscoprire gli antichi mestieri e le tradizioni contadine, riposando alla fine in splendide spa o nelle curative acque termali, come le suggestive cascate di Saturnia.

Approfondimenti

Olivo della Strega


A Magliano in Toscana (GR), appena fuori dalle mura del paese dietro alla quattrocentesca chiesa della Santissima Annunziata, si trova un oliveto con piante molto antiche e qui si trova l'incredibile "olivo della Strega", censito tra gli alberi monumentali della Toscana con un'età stimata di oltre 3500 anni che di fatto colloca questa pianta tra i più vecchi olivi conosciuti al mondo. La pianta presenta un enorme tronco con una circonferenza alla base di otto metri e mezzo, attualmente non ha un'altezza eccezionale, se si pensa che esistono olivi che raggiungono anche i 20 metri.

Leggi tutto...

Morellino di scansano


La coltivazione della vite a Scansano e zone limitrofe ha origini antichissime, la testimonianza della sua presenza ci porta fino agli Etruschi, dimostrata dai ritrovamenti di attrezzi agricoli per la potatura e raccolta delle uve presso il sito archeologico di Ghiaccioforte. Nel periodo medioevale interessanti citazioni di studiosi e ricercatori esaltano l’eccellenza delle condizioni pedo-climatiche che l’area Scansanese offre per la preziosa coltura della vite. Governanti e feudatari nel medio evo riconobbero la necessità di concedere, distinguendole, terre adatte per questa coltura, che ebbe particolare protezione con apposite norme statutarie.

Leggi tutto...

Le Orme Soc. Coop

Via de' Barberi, 106/E
58100 Grosseto (GR)
Telefono: (+39) 0564 416276
Mobile: (+39) 346 6524411
P.Iva Cod Fisc. 05057400482